ANCORA QUI!!!

ORA IL MIO BLOG è QUESTO - http://daniele-uboldi.blogspot.com

domenica 27 dicembre 2009

Experiment ... quasi ok!!!

2 kg! si in due giorni 2 kg si sono aggiunti al mio fisico, una buona media! Cioccolatini, panettoni, mascarpone, affettati vari, tacchini e polli ripieni e altre prelibatezze sono la causa.
Allora questa mattina eccomi a prendere il toro per le corna e l’esperimento corsaiolo col metodo Cyrano che avrei voluto fare domenica prossima è stato anticipato ad oggi.
4h x 38 km e 130 m la "performance"! 6'17"/km - 19’ di corsa e 1’ di cammino la formula che ho deciso di testare per questa prima volta.
3h48 di corsa e 12’ di cammino ufficialmente, poi però negli ultimi km c’è stato qualche minuto di cammino in aggiunta + una sosta idrica; in dotazione avevo mezzo litro d’acqua e un sacchettino con 35gr di frutta secca.

Non nego che speravo almeno di toccare i 40 km ma ho capito oggi che devo rinforzare assolutamente la resistenza muscolare, in primis, poi il metodo è da regolare, d’altronde lo stesso francese che l’ha sperimentato per primo, Jean-Marc Dewel, dice che ognuno deve trovare la formula che meglio gli si addice.
La testa c’è! (particolare non da poco per la maratona e soprattutto per l’ultramaratona) su questo non ho dubbi! Anzi se fosse stato per lei avrebbe continuato per altre 4 ore … però i muscoletti si sono lamentati un pochino! soprattutto l’adduttore della gamba dx e i polpacci, ma possiamo migliorare, ne sono sicuro!

Ora fin dopo la mezza di San Gaudenzio del 24 gennaio, stop con questi esperimenti test, max uscite di 2h cercando di ritrovare un po’ di velocità, quella che c’è! insomma la mia!!!
Ma oramai penso che abbiate intuito che il prossimo anno tutte le gare dai 21 in giù per me saranno allenamenti in vista di quei appuntamenti a cui tengo maggiormente: maratona e ancor di più l’ultramaratona.

21 marzo: Brianza Marathon, 1 maggio: Maratona del Riso a Vercelli e (non ancora sicura per vari motivi, uno su tutti l’ultima tappa del Giro del Varesotto a Busto Arsizio, se riuscirò staccarmi col cuore!!!) 12/13 giugno: Ultramaratona Città di Fano 6/12/24h naturalmente io farò (essendo l’esordio in questo tipo di gare), la 6h …… !!!
Domani mattina corro dall'osteopata x massaggi.
Ciaoooo!!!

9 commenti:

  1. e so' contento, hai buoni propositi!!
    il tipo di allenamento non lo conosco.

    RispondiElimina
  2. 38K ??!! Te se mat :-))
    Ma a quell'andatura non ti maciulli le ginocchia? Certo mentalmente serve, serve soprattutto per stare tanto tempo sulle gambe, ma 38K sono tanti .....

    Sai che anche io ho preso 2Kg? Nell'ultima settimana ho mangiato troppo! Devo assolutamente limitarmi :-)))

    Ancora Auguri !!

    RispondiElimina
  3. prova anche formule tipo 5(corsa)+1(cammino) ma con la corsa a 5'20: se cammini a 10/km ottieni una media migliore (6'06) correndo meno ma con tecnica migliore.
    se poi cammini a 9/km la media è 5'54.
    per la resistenza muscolare percorsi cammino/corsa in montagna e palestra (senza andare in palestra).
    luciano er califfo.

    RispondiElimina
  4. Lucky:
    Ora come ora le ginocchia e la schiena sono le uniche cose che non mi danno problemi!
    Credo che sia tutta una questione di abitudine e di motivazioni!
    Beh 38 km dovrebbero essere solo l'inizio per questo tipo di competizioni ... e poi credimi! in queste prime esperinze, quello che ho riscontrato personalmente è che la mente conta per correre il primo minuto, poi per tutti gli altri, servono i muscoli di tutto il corpo, soprattutto delle gambe!!!

    Er Califfo:
    hai ragione! sto riflettendo su quello che hai scritto e mi sembra interessante.

    RispondiElimina
  5. Succulento il programmino 2010!

    RispondiElimina
  6. Dani, leggendo i tuoi programmi futuri già vedo la luce che hai negli occhi. Luce di chi sa ciò che vuole e non ha paura, luce di avventura, di determinazione. In effetti ci siamo visti ben poco ma mi sembra di comprendere appieno ciò che ti spinge a correre sempre di più, a scoprire i tuoi limiti, a comprendere che puoi fare ciò che speri.
    Ti ammiro Dani. Procedi con cautela e accetta, come già sai fare, anche le eventuali delusioni che sono gradini per innalzarsi ancora più in alto.

    RispondiElimina
  7. Grazie Matteo! le tue parole mi fanno molto piacere, e mi spingono ancora di più verso i miei propositi.
    Avremo modo, col tempo, di conoscerci meglio!
    Ciao

    RispondiElimina
  8. Mamma mia......io il massimo che ho corso durante queste feste sono 15 km.....

    RispondiElimina
  9. Uscuru:
    Lo dici pure tu nel tuo blog! correre è vita!

    Franchino:
    Succulento è il termine giusto! speriamo di non fare indigestione!

    Diego:
    eh eh eh tu il fieno in cascina cmq sia ce lo metti sempre!!!

    RispondiElimina