ANCORA QUI!!!

ORA IL MIO BLOG è QUESTO - http://daniele-uboldi.blogspot.com

domenica 31 gennaio 2010

Ma che fatica!!!

Dopo aver visto su Rai Sport Multimedia la Cinque Mulini dei Top Runner e aver scovato al lavoro sulla linea del traguardo il Mario di Corsamica e l’Antonio Capasso, eccomi a scrivere il post periodico.
Alla gara di cross più importante della stagione vorrei esserci anch’io il prossimo anno, così come vorrei esserci ad altre campestri, quest’anno le ho snobbate, non certo per mancanza di interesse e impegno da parte mia, ma per una programmazione di fine ed inizio anno diversa.
Tra le altre cose, oggi, la Cinque Mulini figurava anche come 1^ tappa del campionato sociale del Casorate! Mannaggia!!! Inizio bene … ASSENTE!!!

Settimana con 5 sedute di allenamento conclusa oggi e cambi di programma con conseguenti modifiche agli allenamenti.
Il fisico nelle ultime settimane mi ha mandato dei segnali, le lunghe distanze devono attendere e non è detto che in futuro arrivino comunque!

Ma che fatica ragazzi! 2 mesi di km lenti, 12 giorni di stop subito dopo Epifania e la tosse rimasta come dote dall’influenza, mi stanno mettendo di cattivo umore.
Dopo la mezza di Busto (8 novembre) ho macinato solo km badando a farne più possibili a discapito della qualità e ora ne pago le inevitabili conseguenze.
Devo fare ricorso a tutto il mio viscerale ottimismo del bicchiere mezzo pieno per andare avanti in questo periodo.
Appena accenno a fare della velocità; le gambe di marmo e il fiato corto, ostacolano la mia buona volontà.
Oggi dopo 22’ di riscaldamento, ho corso 6 km in spinta, e dopo il primo, avevo già il fiato in cantina.
Ora come ora ho sul gobbo 15”/20” in + al km rispetto ai miei normali ritmi di allenamento su questa distanza.
Domani seduta di massaggi, mi ci vogliono proprio!

Alla Pu.Ma Ten avrei voluto e speravo di arrivarci in maniera diversa, conto ora di recuperare nella prossima settimana almeno qualche secondo e comunque la vivrò in ottica allenamento per impegni futuri, a tal proposito vi comunico la mia rinuncia alla maratona della Brianza del 21 marzo (già iscritto), preferendo presentarmi nello stesso giorno alla Scarpa d’Oro, la mezza di Vigevano, 15 giorni dopo quella del Lago Maggiore.
La maratona autunnale di Venezia sarà il mio esordio nei 42 km.
Allenamenti della settimana:
Lunedì: 9,28 km a 5'24"
Martedì: 20' di risc. + 8x400 a 4'05"
Mercoledì: 35' di risc. + fartlek 10 x 1' a 4'14" +1' di corsa lenta
Giovedì: 10,40 km a 5'40"
Domenica: 22' di risc. + 6 km a 4'44"
TOTALE KM 52,23

12 commenti:

  1. Ciao Dani, datti del tempo per recuperare non ti preoccupare che i ritmi torneranno a essere quelli a te consoni. Ci vediamo alla LMHM e a Vigevano!

    RispondiElimina
  2. Ciao Franchino, lo penso anch'io, però è sempre dura quando fai fatica e la paura ti prende!
    La mia esperinza è ancora poca nel gestire queste situazioni.
    Sono felice di rivederti alle mezze!
    Non le ho mai corse, ma dicono essere tra le più belle d'Italia!

    RispondiElimina
  3. L'avevo notato che facevi troppa quantità....ma sbagliando si impara.
    Piazzare la prima maratona in autunno è un ottima scelta !

    RispondiElimina
  4. Hai ragione Diego! è tutta esperienza! ma soprattutto bisogna capire quello che si è in grado di fare al meglio, senza farsi del male, al di là delle proprie preferenze e dei propri gusti!

    Una maratona in autunno sarebbe l'ideale? è quello che sento e leggo da più parti! e credo che sia vero! a maggior ragione se è la prima.

    RispondiElimina
  5. Dani, non so se ti ci sei mai imbattuto e se magari l'hai già letto, ma vorrei segnalarti un bellissimo articoletto scritto da Luigi Viganò (organizzatore del trofeo Monga), dove viene affrontato anche il discorso quantità/qualità.
    http://209.85.129.132/search?q=cache:XYJ9gqntEmwJ:www.trofeomonga.it/gare.htm+luigi+vigan%C3%B2+trofeo+monga&cd=1&hl=it&ct=clnk&gl=it

    Ciaooooooo

    RispondiElimina
  6. Dani spero che nelle prossime settimane tu possa riprendere a correre come piace a te.

    RispondiElimina
  7. Beppe:
    Grazie per la segnalazione! ho letto l'articolo e l'ho trovato interessante!

    Pasteo:
    Grazie Alberto!

    RispondiElimina
  8. Stai come stavo io a settembre....
    Abituato alle corse in montagna e ai ritmi lenti appena accelleravo mi veniva il fiatone.....
    Ricomincia qualche ripetuta altrimenti rimani lento ....la PUMA TEN potresti farla variando i ritmi .....

    RispondiElimina
  9. Lucky:
    Hai colto nel segno e mi fa piacere il tuo conforto!
    Mi ricordo benissimo quel periodo e quello che dicevi.

    Ho in programma rip. da 200/400/1000 e medi!
    Alla Pu.Ma Ten penso proprio che farò come dici tu!

    RispondiElimina
  10. Grandissimo Dany! Le foto che hai messo in prima pagina mi fanno piegare dal ridere. Dai che presto ritornerai più forte di prima.

    RispondiElimina
  11. Cerrrto caro Matteo!!! occhio alle spalle! che prima o poi arrivo!!!

    RispondiElimina
  12. Hai ragione Matteo: questa foto è anche meglio di quella che c'era prima!!!!
    Muahahahahahahahahahahahahah
    ^_^

    RispondiElimina