ANCORA QUI!!!

ORA IL MIO BLOG è QUESTO - http://daniele-uboldi.blogspot.com

venerdì 15 gennaio 2010

Mi riconoscete?

Il disegno rappresenta il mio stato attuale!
Da ieri, anche il lavoro mi vede assente.
Bronchite e una febbriciattola, seppur lieve, non mi lascia in pace.
Aver condotto gli ultimi allenamenti nel periodo dell’Epifania, già con alcuni sintomi influenzali presenti, mi ha danneggiato ulteriormente, e il fatto di non assumere medicinali (per mia scelta), che prendano di petto la situazione (vedi antibiotici), fa si che la guarigione stia facendo il giro molto largo prima di approdare in un porto sicuro.

Con oggi sono all’ottavo giorno di inattività e probabilmente ne seguiranno altri, non so quanti, ma a questo punto, la mezza di Casalbeltrame del 24 di questo mese, salvo miracoli, difficilmente mi vedrà al via.
Peccato! sarebbe stata la mia prima gara della stagione, anche se non la stavo preparando, visto che i miei obiettivi sono ben altri, sarebbe stato comunque un buon allenamento.

La cosa che maggiormente mi da fastidio, non è tanto il dover rinunciare alla mezza, ma piuttosto quella di aver interrotto un buon periodo di allenamenti, in tutti i sensi, fisici e logistici, e dove, piano piano, stavo allungando in ore e in km le mie uscite, con sempre maggiori e confortanti sensazioni.
Ma riprenderò il discorso da dove l’ho lasciato, non ho dubbi, ora che ho trovato una certa dimensione!

Mettiamola in questa maniera! Avevo bisogno ancora di un periodo di riposo? Eccomi accontentato!

18 commenti:

  1. Siamo in 2, ogni volta che il Blogger Yogi mi saluta mi apostrofa con :"vecchio strofinaccio !"

    RispondiElimina
  2. dai, stanno quasi tutti influenzati...
    er califfo.

    RispondiElimina
  3. Di solito non ho mai niente, neanche il raffreddore, però l'anno scorso dopo una gara in una giornata piuttosto fredda e ventosa, stando fermo ad aspettare le premiazioni, mi sono preso una bronchite...
    Fatica a respirare e febbre sempre sopra i 38°...
    Bè datemi del matto, ma ricordo bene che dopo 2 giorni di inattività, ho deciso di uscire a correre! E di farmi anche un bell'allenamento spinto!
    Al mio rientro a casa la febbre era schizzata sopra i 39° e mi sembrava di stare morendo...
    Il giorno dopo però, febbre completamente sparita!!
    Dani, tieni duro, e se te la senti non rinunciare ad uscire a corricchiare ;-)
    Ciaooooo e auguri di pronta guarigione!

    RispondiElimina
  4. tenghi duro dottore! Secondo me, occhio con le medicine..
    Auguri

    RispondiElimina
  5. Dany, guarda il tuo mitico bicchiere mezzo pieno, prendila come un pò di pausa.
    Buona guarigione
    Gigi

    RispondiElimina
  6. Dopo uno stop di 20 giorni ho fatto il pb in maratona, il corpo ha buona memoria, ed io ero il primo a non crederci, l'importante è non sfruttare la pausa per concederti stravizi!

    RispondiElimina
  7. Giancarlo:
    Tu vecchio strofinaccio? Allora io sono messo proprio male!!!

    Califfo:
    Mannaggia! Faccio degli inverni senza aver nulla e poi ogni tanto ci cado con gli interessi!

    Playbeppe:
    Beata gioventù!!! ih ih ih
    La cosa che mi danneggia maggiormente è la tosse … se non ci fosse quella … però piano piano sta sparendo e non vedo l’ora di tornare a correre!

    La Polisportiva:
    Tenghio tenghio duro carissimo! E con i medicinali ci sto molto attento, sono al minimo sindacale!

    Gigi:
    Grazie Gigi!
    Infatti è proprio come dici tu!
    Basta che però le pause non siano troppe!

    Filippo:
    E’ quello che con estrema fatica sto cercando di fare!
    Soprattutto ultimamente che ho sempre fame!
    Per quanto riguarda il Pb non ci penso nemmeno, ma non ci avrei pensato cmq, perché non è nei programmi di questo inizio di stagione, non avendo preparato la distanza!

    RispondiElimina
  8. Si è una rogna poi la bronchite ti blocca...
    Anche io sono sotto sindrome, ma è una stupidata e oggi sembra passata...non ho saltato un allenamento, ma devo stare attento. Il rischio è proprio che si traformi poi in bronchite o si alzi la febbre oltre i 38 ....
    Ti capisco cmq, interrompere un buon periodo rode, ma ti rifarai !

    RispondiElimina
  9. Si sale e poi si scende. Si risale e poi ancora si riscende. Ci si rialza con ancora più determinazione e colmi di speranza si punta in alto. Poi ecco ancora lì il burrone e ci si ricade dentro. Ma nemmeno questo ci ferma e dopo aver curato le ferite ancora lì a salire, sempre.
    Siamo corridori, siamo scalatori, ma sopratutto siamo gente capace di ricominciare sempre. Dai Dani, questo è il nostro sport!

    RispondiElimina
  10. Lucky:
    Si sa che noi malati di corsa, prima di fermarci siamo come San Tommaso!
    Ho fatto le ultime 2/3 uscite indisposto ed ecco il patatrac ... cmq non sempre va così ... alcune altre volte non è successo nulla!
    Dipende molto da come siamo predisposti in un determinato periodo dell'anno!

    Da qui in poi cercherò di prevenire maggiormente tali problemi!

    RispondiElimina
  11. Matteo:
    Caro Matteo!
    Paragone azzeccatissimo quello dello scalatore, essendo appassionato anche di montagna, ci trovo molte similitudini con la corsa!!!

    Credo anche che gli stop siano invenzioni del nostro inconscio!
    Perché il bello della cosa, risiede proprio nel dover ricominciare ogni volta!!!

    RispondiElimina
  12. Ce ne sono tanti ko......siamo solo ad inizio stagione, ai tempo.

    RispondiElimina
  13. Dai l'influenza passa sempre ;-)

    RispondiElimina
  14. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  15. Diego & Furio:
    Avete ragione entrambi!
    Siamo solo all'inizio dell'anno, meglio adesso che tra 2 mesi quando si inizia a fare sul serio!

    Piuttosto che un infortunio è sempre meglio una semplice influenza! non ci sono dubbi ... però rompe lo stesso!!!

    RispondiElimina
  16. Mannaggia! Ammalarsi quando ci si sta allenando duramente purtroppo capita, il nostro organismo per assurdo è più "debole" ed esposto. Curati bene per non trascinarti in noiose ricadute. Caldo caldo e caldo (sono un seguace della termoterapia).

    RispondiElimina
  17. E riecco Pasteo di nuovo onnnn-lineeeee!!!Oh yeaah! Anch'io caro Dani non amo i farmaci e li prendo solo in caso di vita o di morte. Mi sa che il 24 ti sarà davvero difficile essere alla gara che avevi in programma ma secondo me ne avrai altre dove poterti divertire.
    Ciao dal Pasteo

    RispondiElimina
  18. Daiiii Uomo ripigliati...... :-)

    RispondiElimina